Navigation Menu+

Francesca Prati

Inizia lo studio della danza classica all’età di sei anni presso LaCapriola Centro Danza con Giancarla Cioni e con Lucia Pincelli. Dal 2002 integra gli studi del classico, mai interrotti, con la danza modern contemporanea sotto la guida di Elisa Davoli, Greta Bragantini e Stefania Lamandini. Nel 2004 è selezionata per il Corso Professionale ad indirizzo classico e modern contemporaneo de LaCapriola Centro Danza. Approfondisce lo studio della danza classica, curata dall’insegnante Lucia Pincelli e Francesca Siega, e della danza modern contemporanea sotto la guida di Greta Bragantini, Stefania Lamandini e dal 2007 Veronica Sassi e Teri Jeanette Weikel.

In qualità di danzatrice entra a far parte della giovane compagnia MDdanza nel 2007, e con essa partecipa a numerosi concorsi, aggiudicandosi il 3° posto a DanzaSì non solo jazz 2010 con “Beta-hcg” coreografia di Veronica Sassi, il 3° posto al concorso Artedanza Livorno nel febbraio 2011 con coreografia “Bye Bye Mama” di Veronica Sassi; nel maggio 2011 “Sono nata il 21 a primavera” coreografia di Veronica Sassi ottiene il 3° posto al concorso Internazionale di Danza Città di Rieti e il 3°posto al concorso DanzaSì non solo jazz 2011 svoltosi a Roma, nel settembre 2011. Nel dicembre 2011 ottiene il 1°posto al concorso Weekend in palcoscenico “Città di Pinerolo” con “The freedom of creation” coreografia di Veronica Sassi. Nel settembre 2012 ottiene il 1°posto al concorso DanzaSì non solo jazz con “Emme up” coreografia di Veronica Sassi. Nel maggio 2013 ottiene il 1°posto categoria compagnie emergenti al concorso MantovaDanza 2013 con “Ludi-forme. Testimonianze di gioco” coreografia di Veronica Sassi.

Nel Luglio 2009 prende parte con la compagnia MDdanza allo spettacolo MU. La danza, il sogno, le ombre” con musiche originali e dal vivo di Likeashadow? e coreografie di Elisa Balugani e Veronica Sassi. Si tratta di uno spettacolo di contaminazione fra linguaggi e stili diversi che spazia dal modern all’hip hop, a cui prende parte anche la compagnia BlakSoulz Dance Crew. Lo spettacolo è stato presentato nel Luglio 2009 presso i Giardini Ducali di Modena in occasione di Giardini d’Estate in collaborazione con ProgettArte Modena. Lo spettacolo sarà poi replicato nel Settembre 2009 in Piazza Grande a Modena e nel dicembre 2009 presso il Teatro Comunale di Carpi in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Culturali e Giovanili del Comune di Carpi nell’ambito del Festival Ctrl+C. Nell’Aprile 2011 prende parte con la compagnia MDdanza allo spettacolo Outsidethebox(?) in prima nazionale al Teatro Comunale di Carpi nell’ambito della rassegna T come Teatro. Lo spettacolo verrà selezionato per partecipare nel settembre 2011 all’ VIII edizione di HangartFest, festival indipendente della scena contemporanea. Nell’aprile 2012 sempre all’interno della rassegna T come Teatro prende parte allo spettacolo Nulla con coreografie di Elisa Balugani e Veronica Sassi.

Nel 2012 è ospite con la compagnia MDdanza  al festival Mantovadanza, al Festival Dance Immersion di Cagli, a “Rassegna corrispondenze” (Ladispoli) e alle GIORNATA MONDIALE DELLA DANZA – UN PONTE SUL FUTURO presso il teatro Olimpico Roma con lo spettacolo “Sono nata il 21 a primavera” coreografia di Veronica Sassi. Con “The freedom of creation” è ospite al Pavullo Festival Danza nel giugno 2012.

Nel 2010 inizia a studiare hip hop con Elisa Balugani, oltre che affiancarsi a stili più sperimentali.

I suoi studi sono affiancati da numerosi stage tenuti da maestri e coreografi di fama internazionale, quali

Cristina Amodio, Flaminia Buccellato, Shirely Esseboom, Silvia Grassellini, Victor Litvinov, Cinzia Longhi, Eugenio Scigliano, Isabel Seabra, Robert Strajner per il classico; Mauro Astolfi, Arianna Benedetti, Mauro Bigonzetti, Danìela Borghini, Eugenio Buratti, Bruno Collinet, Shirely Esseboom, Noah Gelber, Fabrizio Monteverde, Francesco Nappa,  Pompea Santoro, Spellbound Dance Company per il modern e contemporaneo; Marco Migliaccio per l’hip hop.

Dal 2006 entra a far parte dell’organico docenti de LaCapriola come insegnante di propedeutica alla danza moderna e danza modern-contemporanea e dal 2009 si dedica all’insegnamento del Metodo Pilates presso il centro Studi Pilates LaCapriola. Dal 2010 è assistente di Veronica Sassi nel corso danza moder-contemporanea adulti avanzati della scuola di danza LaCapriola.